Investire sul proprio futuro

invest futureRimandare i problemi non risolve nulla, anzi. C’è ancora il tempo per iniziare a pensare al proprio futuro, quando la situazione sarà migliore. Basta essere previdenti e cominciare a pensarci per tempo.

Ecco allora dei consigli tratti dal libro Io voglio vincere, scaricabile come ebook.

La situazione è ormai nota: per troppo tempo si è continuato a rimandare alle generazioni più giovani il pagamento dei debiti accumulati nel trascorrere dei decenni. Le tre regole da seguire sono semplici:

  • iniziare il prima possibile ad accantonare parte della ricchezza attuale per garantirci un’entrata aggiuntiva quando andremo in pensione;
  • analizzare le alternative che offre il mercato;
  • farsi seguire da un professionista capace.

A leggere queste regole, sembra davvero facile. Ma le statistiche evidenziano che quasi nessuno segue queste indicazioni. Le motivazioni possono essere tante: non voler pensare al futuro, mancanza di effettiva disponibilità, abitudine…

Bisogna però investire sul proprio futuro. Prima iniziamo ad accantonare una parte (anche piccola) delle nostre entrate per provvedere ai tempi in cui si smetterà di lavorare, meglio è. I giovani d’oggi hanno scarsa cultura finanziaria: l’età è invece un grande vantaggio perché, mettendo da parte in prima persona parte del capitale per molti anni si possono ottenere risultati sorprendenti grazie alla regola dell’interesse composto.

Una soluzione di investimento semplice e mai abbastanza diffusa è quella del PAC (Piano di Accumulo) che rappresenta un’utilissima opportunità per iniziare a investire in modo intelligente sui mercati finanziari, iniziando con importi limitati e costanti nel tempo. Il PAC risulta un regalo molto utile per un figlio o un nipote. Investendo ad esempio 100 euro al mese per vent’anni, con un rendimento medio annuo del 5%, si arrivano a incassare più di 40.000 euro alla scadenza del periodo.

Per avere un aiuto è necessario avere l’appoggio di un consulente. Che cosa dobbiamo aspettarci da un consulente in questo preciso momento? Deve farsi vivo tempestivamente, per dare segnali di contatto; deve dare spiegazioni sul contesto; deve inquadrare chiaramente il tuo portafoglio e deve aiutare a non prendere decisioni affrettate senza un progetto dietro.

Iniziare sin da oggi a investire sul proprio futuro è un primo passo per assicurarsi un futuro più leggero e per assicurare un “premio” alle generazioni future.

A questo punto, se condividi quanto hai letto, ti manca solo un piccolo passo per iniziare a investire sul tuo futuro: chiamarmi o scrivermi una mail! A presto!

 

Fonte: www.iononcicascopiu.it

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...